Omicidio Novara, “ho ucciso il mio amico Yoan perché volevo leggere le sue chat con Sara”


Omicidio Novara, “ho ucciso il mio amico Yoan perché volevo leggere le sue chat con Sara”


L’udienza di convalida del fermo a carico di Alberto Pastore, il giovane 23enne che la scorsa domenica notte ha ucciso Yoan Leonardi. Il giovane si era convinto che l’amico di sempre fosse in qualche modo la causa del fatto che la fidanzata, Sara, l’aveva lasciato. E così l’ha ucciso.
Continua a leggere


L’udienza di convalida del fermo a carico di Alberto Pastore, il giovane 23enne che la scorsa domenica notte ha ucciso Yoan Leonardi. Il giovane si era convinto che l’amico di sempre fosse in qualche modo la causa del fatto che la fidanzata, Sara, l’aveva lasciato. E così l’ha ucciso.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here