Reggio Calabria: “perdo al Lotto per colpa tua”, e decapita la tabaccaia


Reggio Calabria: “perdo al Lotto per colpa tua”, e decapita la tabaccaia


Billi Jay Sicat, un filippino di 43 anni, avrebbe premeditato il delitto: riteneva la vittima responsabile della sua ludopatia e delle sue perdite economiche che aveva accumulata. Aveva portato con sé l’arma e anche i vestiti di ricambio.
Continua a leggere


Billi Jay Sicat, un filippino di 43 anni, avrebbe premeditato il delitto: riteneva la vittima responsabile della sua ludopatia e delle sue perdite economiche che aveva accumulata. Aveva portato con sé l’arma e anche i vestiti di ricambio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here