Russia, la prima centrale atomica galleggiante: per gli ecologisti è la nuova ‘Chernobyl’


Russia, la prima centrale atomica galleggiante: per gli ecologisti è la nuova ‘Chernobyl’


Una ‘Chernobyl dei ghiacci’ potrebbe causare un nuovo disastro naturale. La a Akademik Lomonosov è la prima centrale atomica galleggiante al mondo: il progetto punta a rendere possibili le forniture di energia a luoghi remoti. Partita due giorni fa attraverserà l’Artico per 5000 chilometri. Per gli ambientalisti è una bomba a orologeria.
Continua a leggere


Una ‘Chernobyl dei ghiacci’ potrebbe causare un nuovo disastro naturale. La a Akademik Lomonosov è la prima centrale atomica galleggiante al mondo: il progetto punta a rendere possibili le forniture di energia a luoghi remoti. Partita due giorni fa attraverserà l’Artico per 5000 chilometri. Per gli ambientalisti è una bomba a orologeria.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here