Strage di Corinaldo, le intercettazioni: “Non fosse stato per i morti, gli rubavo la collana”

Strage di Corinaldo, le intercettazioni: “Non fosse stato per i morti, gli rubavo la collana”


Dalle intercettazioni che hanno portato all’arresto dei sette giovani per la strage alla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo emergono nuovi dettagli su quella notte. Uno dei ragazzi dichiara infatti che, se non fosse stato per i morti e la situazione non fosse degenerata, avrebbe rubato la collana che portava al collo Sfera Ebbasta, l’artista in concerto quella sera.
Continua a leggere


Dalle intercettazioni che hanno portato all’arresto dei sette giovani per la strage alla discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo emergono nuovi dettagli su quella notte. Uno dei ragazzi dichiara infatti che, se non fosse stato per i morti e la situazione non fosse degenerata, avrebbe rubato la collana che portava al collo Sfera Ebbasta, l’artista in concerto quella sera.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here