Batterio New Delhi, in Toscana morte 30 persone negli ultimi 10 mesi


Batterio New Delhi, in Toscana morte 30 persone negli ultimi 10 mesi


In Toscana almeno 30 persone sarebbero morte per il superbatterio resistente New Delhi. È quanto reso noto dall’Agenzia regionale di sanità (Ars), che ha considerato i dati degli ultimi 10 mesi, dal novembre 2018 al luglio 2019. I portatori scoperti negli ospedali regionali, infatti, sono stati 708 mentre in 75 hanno sviluppato l’infezione legata al microrganismo. I decessi sono stati il 40% del totale.
Continua a leggere


In Toscana almeno 30 persone sarebbero morte per il superbatterio resistente New Delhi. È quanto reso noto dall’Agenzia regionale di sanità (Ars), che ha considerato i dati degli ultimi 10 mesi, dal novembre 2018 al luglio 2019. I portatori scoperti negli ospedali regionali, infatti, sono stati 708 mentre in 75 hanno sviluppato l’infezione legata al microrganismo. I decessi sono stati il 40% del totale.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here