Catania, arrestato lo chef Carmelo Chiaramonte: preparava piatti a base di marijuana


Catania, arrestato lo chef Carmelo Chiaramonte: preparava piatti a base di marijuana


È stato arrestato a Trecastagni lo chef freelance Carmelo Chiaramonte: l’uomo avrebbe servito nei suoi piatti cibo alla marijuana, così come hanno verificato i carabinieri di Catania, rivenendo nella sua abitazione vino e barattoli di olive, caffè e tonno insaporiti con della cannabis. Ma per lui non è un reato: si è difeso definendosi “un consulente agroalimentare della cucina mediterranea del terzo millennio”.
Continua a leggere


È stato arrestato a Trecastagni lo chef freelance Carmelo Chiaramonte: l’uomo avrebbe servito nei suoi piatti cibo alla marijuana, così come hanno verificato i carabinieri di Catania, rivenendo nella sua abitazione vino e barattoli di olive, caffè e tonno insaporiti con della cannabis. Ma per lui non è un reato: si è difeso definendosi “un consulente agroalimentare della cucina mediterranea del terzo millennio”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here