Coop richiama le olive farcite: solfiti non dichiarati in etichetta. L’allerta del Ministero

Coop richiama le olive farcite: solfiti non dichiarati in etichetta. L’allerta del Ministero


Il Ministero della Salute, oltre che l’azienda stessa, hanno diramato dei comunicati ufficiali, chiarendo i motivi del ritiro che interessa vari punti vendita ad eccezione di Liguria, Piemonte e gran parte della Lombardia. L’eventuale ingerimento può comportare per alcuni soggetti a difficoltà respiratorie, asma, tosse, orticaria, nausea, dolore al petto.
Continua a leggere


Il Ministero della Salute, oltre che l’azienda stessa, hanno diramato dei comunicati ufficiali, chiarendo i motivi del ritiro che interessa vari punti vendita ad eccezione di Liguria, Piemonte e gran parte della Lombardia. L’eventuale ingerimento può comportare per alcuni soggetti a difficoltà respiratorie, asma, tosse, orticaria, nausea, dolore al petto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here