Dramma a Foggia, carabiniere di 39 anni si suicida in caserma con la pistola d’ordinanza


Dramma a Foggia, carabiniere di 39 anni si suicida in caserma con la pistola d’ordinanza


Un vicebrigadiere di 39 anni si è suicidato con la sua pistola d’ordinanza nella caserma di Bovino, in provincia di Foggia, mentre era in servizio. Fatale il colpo alla testa. Ancora ignoti i motivi del tragico gesto: non avrebbe lasciato nessun biglietto o messaggio. Indagini in corso per ricostruire la dinamica di quanto successo.
Continua a leggere


Un vicebrigadiere di 39 anni si è suicidato con la sua pistola d’ordinanza nella caserma di Bovino, in provincia di Foggia, mentre era in servizio. Fatale il colpo alla testa. Ancora ignoti i motivi del tragico gesto: non avrebbe lasciato nessun biglietto o messaggio. Indagini in corso per ricostruire la dinamica di quanto successo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here