Foligno, fratellini neri umiliati dal maestro: “Reati aggravati da odio razziale”, chiuse indagini


Foligno, fratellini neri umiliati dal maestro: “Reati aggravati da odio razziale”, chiuse indagini


Chiusi gli accertamenti della procura di Spoleto nei confronti del maestro che apostrofò come “brutto” e “scimmia” due fratellini di colore in una scuola elementare di Foligno. Secondo La Nazione, al docente è stato notificato l’avviso di conclusione indagini nel quale si ipotizzano i reati di abuso di mezzi di correzione e maltrattamenti, aggravati dall’odio etnico e razziale.
Continua a leggere


Chiusi gli accertamenti della procura di Spoleto nei confronti del maestro che apostrofò come “brutto” e “scimmia” due fratellini di colore in una scuola elementare di Foligno. Secondo La Nazione, al docente è stato notificato l’avviso di conclusione indagini nel quale si ipotizzano i reati di abuso di mezzi di correzione e maltrattamenti, aggravati dall’odio etnico e razziale.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here