L’omicidio Pomarelli e quella misteriosa busta: “Se la conserviamo ci danno dei soldi”


L’omicidio Pomarelli e quella misteriosa busta: “Se la conserviamo ci danno dei soldi”


“Se la conserviamo ci danno molti soldi”, così avrebbe detto Elisa Pomarelli mostrando a Massimo Sebastiani una busta dal contenuto sconosciuto, il giorno del delitto. È quanto rivelato dall’operaio all’amico e complice Silvio Perazzi, dopo il delitto. “Elisa venne da me con una busta”. Sebastiani e Perazzi restano reclusi nel carcere ‘Le Novate’.
Continua a leggere


“Se la conserviamo ci danno molti soldi”, così avrebbe detto Elisa Pomarelli mostrando a Massimo Sebastiani una busta dal contenuto sconosciuto, il giorno del delitto. È quanto rivelato dall’operaio all’amico e complice Silvio Perazzi, dopo il delitto. “Elisa venne da me con una busta”. Sebastiani e Perazzi restano reclusi nel carcere ‘Le Novate’.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here