Mattia Ennas non si è ucciso: riaperto il caso del 19enne di Cagliari


Mattia Ennas non si è ucciso: riaperto il caso del 19enne di Cagliari


Mattia Ennas, 19 anni, è precipitato dall’ultimo piano di un palazzo a Mulinu Becciu (Cagliari), il 25 agosto scorso. Archiviato come suicidio, il caso è stato riaperto in questi giorni per ‘morte in conseguenza di un altro reato’. Quella notte, infatti, Mattia era stato attirato da una ragazza e derubato dai suoi complici. Nel palazzo da dove è caduto, secondo le ipotesi investigative, Mattia era forse andato per recuperare la refurtiva.
Continua a leggere


Mattia Ennas, 19 anni, è precipitato dall’ultimo piano di un palazzo a Mulinu Becciu (Cagliari), il 25 agosto scorso. Archiviato come suicidio, il caso è stato riaperto in questi giorni per ‘morte in conseguenza di un altro reato’. Quella notte, infatti, Mattia era stato attirato da una ragazza e derubato dai suoi complici. Nel palazzo da dove è caduto, secondo le ipotesi investigative, Mattia era forse andato per recuperare la refurtiva.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here