“Mio figlio deve nascere in Usa”, militare si fa spedire in Italia terra del Texas


“Mio figlio deve nascere in Usa”, militare si fa spedire in Italia terra del Texas


La storia di un militare statunitense, Tony Traconis, un paracadutista di stanza in Veneto che voleva far nascere il figlio su suolo americano. Si è fatto spedire della terra dal giardino di casa sua ad Austin, nello stato del Texas, e l’ha portata in ospedale per poggiarvi sopra i piedi del neonato.
Continua a leggere


La storia di un militare statunitense, Tony Traconis, un paracadutista di stanza in Veneto che voleva far nascere il figlio su suolo americano. Si è fatto spedire della terra dal giardino di casa sua ad Austin, nello stato del Texas, e l’ha portata in ospedale per poggiarvi sopra i piedi del neonato.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here