Ossa ad Albarella, la madre di Florina Simion: “Quei resti possono essere di mia figlia”


Ossa ad Albarella, la madre di Florina Simion: “Quei resti possono essere di mia figlia”


“Quelle ossa possono essere di mia figlia”, così Nela Simion, la madre di Florina, la 25enne scomparsa da Dolo (Venezia) nel febbraio 2016. Dopo il ritrovamento di resti umani sulla spiaggia di Albarella (Rovigo) sono molti i falmiiari degli scomparsi a temere possa trattarsi dei loro cari. Dopo il fratello di Isabella Noventa, a parlare è ora la mamma della giovane scomparsa 3 anni fa.
Continua a leggere


“Quelle ossa possono essere di mia figlia”, così Nela Simion, la madre di Florina, la 25enne scomparsa da Dolo (Venezia) nel febbraio 2016. Dopo il ritrovamento di resti umani sulla spiaggia di Albarella (Rovigo) sono molti i falmiiari degli scomparsi a temere possa trattarsi dei loro cari. Dopo il fratello di Isabella Noventa, a parlare è ora la mamma della giovane scomparsa 3 anni fa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here