Ponte Morandi, arresti e perquisizioni: falsi report su altri viadotti dopo il crollo


Ponte Morandi, arresti e perquisizioni: falsi report su altri viadotti dopo il crollo


La guardia di Finanza di Genova ha emesso 9 misure cautelari nei confronti dirigenti, manager, tecnici di Autostrade e Spea e di un consulente esterno alle due società del gruppo Atlantia nell’ambito dell’indagine nata come costola dell’inchiesta sul crollo del ponte Morandi e che riguarda i controlli su altri viadotti della rete di Autostrade: avrebbero ammorbidito i risultati dei monitoraggi sullo stato di salute di alcuni tratti.
Continua a leggere


La guardia di Finanza di Genova ha emesso 9 misure cautelari nei confronti dirigenti, manager, tecnici di Autostrade e Spea e di un consulente esterno alle due società del gruppo Atlantia nell’ambito dell’indagine nata come costola dell’inchiesta sul crollo del ponte Morandi e che riguarda i controlli su altri viadotti della rete di Autostrade: avrebbero ammorbidito i risultati dei monitoraggi sullo stato di salute di alcuni tratti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here