Schiacciata da un muletto, il sospetto: “Rita colpita alla testa prima della morte”


Schiacciata da un muletto, il sospetto: “Rita colpita alla testa prima della morte”


Rita De Vellis, imprenditrice agricola di 47 anni, è stata investita da un muletto guidato dal collaboratore Raffaele Sapio, il 12 novembre di un anno fa, nel campo dove raccoglieva fieno. Increduli sulla sua morte, i figli hanno scoperto, attraverso una perizia di parte, il corpo della donna presenta ferite incompatibili con l’investimento. Indaga la Procura di Foggia. Sapio: “Non l’ho uccisa, è stato un incidente”.
Continua a leggere


Rita De Vellis, imprenditrice agricola di 47 anni, è stata investita da un muletto guidato dal collaboratore Raffaele Sapio, il 12 novembre di un anno fa, nel campo dove raccoglieva fieno. Increduli sulla sua morte, i figli hanno scoperto, attraverso una perizia di parte, il corpo della donna presenta ferite incompatibili con l’investimento. Indaga la Procura di Foggia. Sapio: “Non l’ho uccisa, è stato un incidente”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here