Siena, mamma picchia la figlia 13enne perché sta troppo al telefono: scatta il codice rosa


Siena, mamma picchia la figlia 13enne perché sta troppo al telefono: scatta il codice rosa


Picchiata dalla madre dopo una lite per il tempo trascorso al cellulare, una 13enne di Siena ha danneggiato per rappresaglia il bagno e gli strumenti di lavoro del nuovo compagno della donna e, dopo una nuova discussione, si è rifugiata in un esercizio pubblico. La titolare ha chiamato i carabinieri ed è stato innescato il previsto codice rosa.
Continua a leggere


Picchiata dalla madre dopo una lite per il tempo trascorso al cellulare, una 13enne di Siena ha danneggiato per rappresaglia il bagno e gli strumenti di lavoro del nuovo compagno della donna e, dopo una nuova discussione, si è rifugiata in un esercizio pubblico. La titolare ha chiamato i carabinieri ed è stato innescato il previsto codice rosa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here