“Taty scusa, fatti sentire”: i messaggi inviati da Sebastiani a Elisa quando era già morta


“Taty scusa, fatti sentire”: i messaggi inviati da Sebastiani a Elisa quando era già morta


“Taty scusa se mi sono arrabbiato, ma mettiti nei miei panni e fatti sentire”. Questo il contenuto di uno dei due messaggi inviati da Massimo Sebastiani a Elisa Pomarelli, dopo averla uccisa. L’uomo, che poco prima era stato a casa dell’ex suocero, oggi indagato per favoreggiamento, stava evidentemente tentando di crearsi un alibi.
Continua a leggere


“Taty scusa se mi sono arrabbiato, ma mettiti nei miei panni e fatti sentire”. Questo il contenuto di uno dei due messaggi inviati da Massimo Sebastiani a Elisa Pomarelli, dopo averla uccisa. L’uomo, che poco prima era stato a casa dell’ex suocero, oggi indagato per favoreggiamento, stava evidentemente tentando di crearsi un alibi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here