“Ti mangio la testa e l’anima”: l’incubo di Rosangela, perseguitata dall’ex violento


“Ti mangio la testa e l’anima”: l’incubo di Rosangela, perseguitata dall’ex violento


Rosangela, 50 anni, ha denunciato il suo ex violento, ma alla scadenza degli arresti domiciliari, contro di lui ha ottenuto solo un ordine restrittivo. Che lui ha violato già cinque volte. A Fanpage.it, Rosangela racconta il dramma di vivere nella paura. “Mi diceva ‘ti mangio, la testa e l’anima, ti porto con me nell’aldilà’. Fermatelo o un giorno mi fare del male”.
Continua a leggere


Rosangela, 50 anni, ha denunciato il suo ex violento, ma alla scadenza degli arresti domiciliari, contro di lui ha ottenuto solo un ordine restrittivo. Che lui ha violato già cinque volte. A Fanpage.it, Rosangela racconta il dramma di vivere nella paura. “Mi diceva ‘ti mangio, la testa e l’anima, ti porto con me nell’aldilà’. Fermatelo o un giorno mi fare del male”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here