Rapina in gioielleria a Teramo: titolare stordita con la pistola elettrica, bottino da 40mila euro

Rapina in gioielleria a Teramo: titolare stordita con la pistola elettrica, bottino da 40mila euro


Una rapina è stata messa a segno questa mattina a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo: tre uomini hanno aggredito, malmenato e poi stordito con una pistola elettrica la titolare, una donna di 71 anni e poi sono fuggiti con un bottino dal valore di 40mila euro. In tutto l’Abruzzo è partita la caccia ai ladri.
Continua a leggere


Una rapina è stata messa a segno questa mattina a Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo: tre uomini hanno aggredito, malmenato e poi stordito con una pistola elettrica la titolare, una donna di 71 anni e poi sono fuggiti con un bottino dal valore di 40mila euro. In tutto l’Abruzzo è partita la caccia ai ladri.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here