Verona, aggredisce con un’ascia il vicino e lo lancia dalla finestra: “Mi ha rubato il pc”

Verona, aggredisce con un’ascia il vicino e lo lancia dalla finestra: “Mi ha rubato il pc”


Follia a San Vito di Negrar, in provincia di Verona, dove un 33enne di origine nigeriana ha aggredito con un’ascia il vicino di casa di nazionalità marocchina e poi l’ha fatto lanciare dalla finestra facendo un volo di 4 metri, perché pensava che gli fosse stato rubato il pc dove conservava le foto della moglie. E’ stato arrestato, mentre la vittima se la caverà con una prognosi di 30 giorni.
Continua a leggere


Follia a San Vito di Negrar, in provincia di Verona, dove un 33enne di origine nigeriana ha aggredito con un’ascia il vicino di casa di nazionalità marocchina e poi l’ha fatto lanciare dalla finestra facendo un volo di 4 metri, perché pensava che gli fosse stato rubato il pc dove conservava le foto della moglie. E’ stato arrestato, mentre la vittima se la caverà con una prognosi di 30 giorni.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here