Alessia Refolo, la campionessa di climbing che ha sconfitto la cecità: “Se vuoi, puoi”


Alessia Refolo, la campionessa di climbing che ha sconfitto la cecità: “Se vuoi, puoi”


Alessia Refolo è sopravvissuta da piccola a una malattia devastante, il Neuroblastoma, un tumore infantile che spesso uccide. Una vittoria a caro prezzo perché è rimasta cieca ma da allora il suo motto “Se vuoi, puoi” l’ha sempre guidata fino a traguardi importanti come la vittoria al campionato mondiale paralimpico di arrampicata e la medaglia d’oro al campionato europeo paralimpico di sci nautico.
Continua a leggere


Alessia Refolo è sopravvissuta da piccola a una malattia devastante, il Neuroblastoma, un tumore infantile che spesso uccide. Una vittoria a caro prezzo perché è rimasta cieca ma da allora il suo motto “Se vuoi, puoi” l’ha sempre guidata fino a traguardi importanti come la vittoria al campionato mondiale paralimpico di arrampicata e la medaglia d’oro al campionato europeo paralimpico di sci nautico.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here