Bolzano, via libera ai medici che non parlano italiano: protesta della Fnomceo


Bolzano, via libera ai medici che non parlano italiano: protesta della Fnomceo


Sanità altoatesina ancora sotto i riflettori. Dopo i lugubri manifesti con l’uomo morto perché “il medico non sapeva il tedesco”, un’altra iniziativa arriva a minare l’unitarietà del Servizio sanitario nazionale. Si tratta di una Legge provinciale che la Federazione nazionale degli Ordini dei medici chiede al Governo di esaminare e, nel caso, impugnare.
Continua a leggere


Sanità altoatesina ancora sotto i riflettori. Dopo i lugubri manifesti con l’uomo morto perché “il medico non sapeva il tedesco”, un’altra iniziativa arriva a minare l’unitarietà del Servizio sanitario nazionale. Si tratta di una Legge provinciale che la Federazione nazionale degli Ordini dei medici chiede al Governo di esaminare e, nel caso, impugnare.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here