Cannabis, la disobbedienza civile dei pazienti: “Non possiamo più aspettare, ora la coltiviamo noi”


Cannabis, la disobbedienza civile dei pazienti: “Non possiamo più aspettare, ora la coltiviamo noi”


I pazienti di Cannabis Cura Sicilia dopo aver aspettato per anni una risposta dalle istituzioni affinché rimborsino anche in Sicilia la cannabis medica, lanciano una disobbedienza civile: “Siamo costretti ad essere dei disobbedienti, dei criminali colpevoli di coltivare cannabis senza essere autorizzati, perché lo Stato e le Regioni ignorano da anni il nostro grido d’aiuto”
Continua a leggere


I pazienti di Cannabis Cura Sicilia dopo aver aspettato per anni una risposta dalle istituzioni affinché rimborsino anche in Sicilia la cannabis medica, lanciano una disobbedienza civile: “Siamo costretti ad essere dei disobbedienti, dei criminali colpevoli di coltivare cannabis senza essere autorizzati, perché lo Stato e le Regioni ignorano da anni il nostro grido d’aiuto”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here