Cascina esplosa ad Alessandria, proprietario accusa: “Movente è l’invidia, mai accettati in paese”


Cascina esplosa ad Alessandria, proprietario accusa: “Movente è l’invidia, mai accettati in paese”


“Io negli anni ho subito diversi atti dolosi, non siamo mai stati ben acquisiti da quel paese da quando ci siamo trasferiti, penso si tratti di pura e semplice invidia” ha dichiarato il 55enne Giovanni Vincenti, proprietario della cascina fatta esplodere a Quargnento provocando la morte di tre vigili del fuoco.
Continua a leggere


“Io negli anni ho subito diversi atti dolosi, non siamo mai stati ben acquisiti da quel paese da quando ci siamo trasferiti, penso si tratti di pura e semplice invidia” ha dichiarato il 55enne Giovanni Vincenti, proprietario della cascina fatta esplodere a Quargnento provocando la morte di tre vigili del fuoco.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here