Chiara costretta a lottare contro la burocrazia per potersi curare, rimborsi sempre più complicati

Chiara costretta a lottare contro la burocrazia per potersi curare, rimborsi sempre più complicati


È la storia della pugliese Chiara Racanelli, 18enne affetta da una malattia rara che per mesi ha portato avanti la lotta per l’abolizione del limite d’età per i rimborsi delle cure fuori Regione per i malati come lei. Anche grazie a lei la norma è stata modificata ma ora ci sono nuovo problemi burocratici: “Hanno complicato la procedura rendendo praticamente impossibile potersi curare”
Continua a leggere


È la storia della pugliese Chiara Racanelli, 18enne affetta da una malattia rara che per mesi ha portato avanti la lotta per l’abolizione del limite d’età per i rimborsi delle cure fuori Regione per i malati come lei. Anche grazie a lei la norma è stata modificata ma ora ci sono nuovo problemi burocratici: “Hanno complicato la procedura rendendo praticamente impossibile potersi curare”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here