Firenze, turista beccato a fare pipì nel cortile di Palazzo Vecchio: multa da 3300 euro


Firenze, turista beccato a fare pipì nel cortile di Palazzo Vecchio: multa da 3300 euro


Un turista australiano è stato pizzicato mentre orinava nel cortile interno di Palazzo Vecchio a Firenze, nascosto dietro lo stipite del portone su via della Ninna. Si è giustificato con polizia municipale dicendo di soffrire di prostatite e per questo costretto dall’urgenza. Ma questo non è servito per evitare la maxi multa.
Continua a leggere


Un turista australiano è stato pizzicato mentre orinava nel cortile interno di Palazzo Vecchio a Firenze, nascosto dietro lo stipite del portone su via della Ninna. Si è giustificato con polizia municipale dicendo di soffrire di prostatite e per questo costretto dall’urgenza. Ma questo non è servito per evitare la maxi multa.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here