Germania, ucciso a coltellate il figlio di Richard von Weizsaecker: “Odiavo la sua famiglia”


Germania, ucciso a coltellate il figlio di Richard von Weizsaecker: “Odiavo la sua famiglia”


Delitto choc a Berlino, dove è stato ucciso a coltellate Fritz von Weizsaecker, figlio dell’ex presidente federale tedesco Richard, mentre teneva una conferenza nella clinica dove lavora come primario di medicina interna. Dopo ore di interrogatorio il killer ha confessato il movente: “Odiavo suo padre per tutti gli orrori causati nella guerra in Vietnam”. IL portavoce di Angela Merkel: “Fatto agghiacciante”.
Continua a leggere


Delitto choc a Berlino, dove è stato ucciso a coltellate Fritz von Weizsaecker, figlio dell’ex presidente federale tedesco Richard, mentre teneva una conferenza nella clinica dove lavora come primario di medicina interna. Dopo ore di interrogatorio il killer ha confessato il movente: “Odiavo suo padre per tutti gli orrori causati nella guerra in Vietnam”. IL portavoce di Angela Merkel: “Fatto agghiacciante”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here