Giordana Di Stefano uccisa con 48 coltellate dall’ex: Cassazione conferma pena a 30 anni

Giordana Di Stefano uccisa con 48 coltellate dall’ex: Cassazione conferma pena a 30 anni


La Suprema Corte di Cassazione ha confermato la condanna a trenta anni di carcere nei confronti di Luca Priolo, l’uomo che il 6 ottobre 2015 ha ucciso a Nicolosi (Catania) la sua ex fidanzata Giordana Di Stefano, di 20 anni, dalla quale aveva avuto anche una bambina. La giovane donna fu massacrata con oltre 40 coltellate.
Continua a leggere


La Suprema Corte di Cassazione ha confermato la condanna a trenta anni di carcere nei confronti di Luca Priolo, l’uomo che il 6 ottobre 2015 ha ucciso a Nicolosi (Catania) la sua ex fidanzata Giordana Di Stefano, di 20 anni, dalla quale aveva avuto anche una bambina. La giovane donna fu massacrata con oltre 40 coltellate.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here