I femminicidi aumentano, ma l’Italia chiude i centri antiviolenza sulle donne


I femminicidi aumentano, ma l’Italia chiude i centri antiviolenza sulle donne


In Italia una donna viene uccisa ogni 72 ore, ma i centri anti-violenza sono molti meno di quanti dovrebbero essere, e continuano a diminuire. Colpa di fondi insufficienti, e che anche quando ci sono, non vengono erogati. Quello di Lucha Y Siesta non è che il caso più emblematico di una vergogna italiana.
Continua a leggere


In Italia una donna viene uccisa ogni 72 ore, ma i centri anti-violenza sono molti meno di quanti dovrebbero essere, e continuano a diminuire. Colpa di fondi insufficienti, e che anche quando ci sono, non vengono erogati. Quello di Lucha Y Siesta non è che il caso più emblematico di una vergogna italiana.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here