Mafia, processo Borsellino Quater: ergastolo ai due boss, condannati falsi pentiti

Mafia, processo Borsellino Quater: ergastolo ai due boss, condannati falsi pentiti


Il depistaggio sulla strage di via D’Amelio ci fu. La conferma arriva dalla sentenza di secondo grado dalla Corte d’assise d’appello di Caltanissetta che ha ribadito quanto già deciso dai giudici di primo grado. Confermate le condanne all’ergastolo dei due boss mafiosi, Vittorio Tutino e Salvatore Madonia e a dieci anni di carcere per i due falsi pentiti di mafia Francesco Andriotta e Calogero Pulci.
Continua a leggere


Il depistaggio sulla strage di via D’Amelio ci fu. La conferma arriva dalla sentenza di secondo grado dalla Corte d’assise d’appello di Caltanissetta che ha ribadito quanto già deciso dai giudici di primo grado. Confermate le condanne all’ergastolo dei due boss mafiosi, Vittorio Tutino e Salvatore Madonia e a dieci anni di carcere per i due falsi pentiti di mafia Francesco Andriotta e Calogero Pulci.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here