Omicidio Pamela, lo zio: ‘Bene la sentenza ma si indaghi su Oseghale e legami criminali’

Omicidio Pamela, lo zio: ‘Bene la sentenza ma si indaghi su Oseghale e legami criminali’


Pamela Mastropietro è stata violentata, uccisa e fatta a pezzi per essere richiusa in due trolley. La Corte d’Assise di Macerata non ha dubbi: Innocent Oseghale la uccise con due coltellate e nelle ore successive all’omicidio fece di tutto per nascondere l’atroce delitto, tentando di eliminare le tracce lavando il corpo smembrato di Pamela con ipoclorito di sodio e varichina.
Continua a leggere


Pamela Mastropietro è stata violentata, uccisa e fatta a pezzi per essere richiusa in due trolley. La Corte d’Assise di Macerata non ha dubbi: Innocent Oseghale la uccise con due coltellate e nelle ore successive all’omicidio fece di tutto per nascondere l’atroce delitto, tentando di eliminare le tracce lavando il corpo smembrato di Pamela con ipoclorito di sodio e varichina.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here