Ora legale, l’Italia ha detto no all’abolizione del cambio d’ora: perché e cosa succede ora


Ora legale, l’Italia ha detto no all’abolizione del cambio d’ora: perché e cosa succede ora


Niente abolizione del cambio da ora legale a ora solare e viceversa: l’Italia ha depositato a giugno scorso il proprio position paper a Bruxelles, nel quale il governo ha spiegato i tre motivi alla base della decisione di mantenere il cambio d’ora. Ma non è ancora detta l’ultima parola: la palla passa ora di nuovo in mano a Parlamento e Commissione europea.
Continua a leggere


Niente abolizione del cambio da ora legale a ora solare e viceversa: l’Italia ha depositato a giugno scorso il proprio position paper a Bruxelles, nel quale il governo ha spiegato i tre motivi alla base della decisione di mantenere il cambio d’ora. Ma non è ancora detta l’ultima parola: la palla passa ora di nuovo in mano a Parlamento e Commissione europea.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here