Palermo, si suicida l’ex capo dei Gip Cesare Vincenti. Era coinvolto nell’inchiesta su Zamparini


Palermo, si suicida l’ex capo dei Gip Cesare Vincenti. Era coinvolto nell’inchiesta su Zamparini


Cesare Vincenti, ex capo dei Gip (Giudici per le Indagini Preliminari) di Palermo, si è tolto la vita gettandosi dal balcone della sua casa nella zona residenziale di via Sciuti, Palermo. Il magistrato e suo figlio Andrea, avvocato, erano indagati da alcuni mesi dalla Procura di Caltanissetta per corruzione e rivelazione di notizie riservate.
Continua a leggere


Cesare Vincenti, ex capo dei Gip (Giudici per le Indagini Preliminari) di Palermo, si è tolto la vita gettandosi dal balcone della sua casa nella zona residenziale di via Sciuti, Palermo. Il magistrato e suo figlio Andrea, avvocato, erano indagati da alcuni mesi dalla Procura di Caltanissetta per corruzione e rivelazione di notizie riservate.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here