Pietre d’inciampo, a Schio la maggioranza di centrodestra dice no: “Proposta divisiva”


Pietre d’inciampo, a Schio la maggioranza di centrodestra dice no: “Proposta divisiva”


E’ bufera sul comune di Schio, nel vicentino: la maggioranza di centrodestra ha bocciato la proposta del Partito Democratico di posare 14 pietre d’inciampo in ricordo delle vittime dei lager nazisti. “Come possiamo pensare di ricordare solamente qualcuno, a discapito di altri?”, la posizione dei consiglieri di maggioranza. “Un fatto gravissimo – la replica dei Dem – chi sceglie di dimenticare le vergogne del nazifascismo (o meglio, di farle dimenticare) si rende complice del suo strisciante ma ormai palese ritorno”.
Continua a leggere


E’ bufera sul comune di Schio, nel vicentino: la maggioranza di centrodestra ha bocciato la proposta del Partito Democratico di posare 14 pietre d’inciampo in ricordo delle vittime dei lager nazisti. “Come possiamo pensare di ricordare solamente qualcuno, a discapito di altri?”, la posizione dei consiglieri di maggioranza. “Un fatto gravissimo – la replica dei Dem – chi sceglie di dimenticare le vergogne del nazifascismo (o meglio, di farle dimenticare) si rende complice del suo strisciante ma ormai palese ritorno”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here