Pordenone, mamma scende a fumare in stazione ma il treno riparte con i figlioletti a bordo


Pordenone, mamma scende a fumare in stazione ma il treno riparte con i figlioletti a bordo


Protagonista della vicenda una signora austriaca in viaggio in Italia coni suoi tre figlioletti, due ragazzini di undici anni e uno di dodici anni. Dopo l’iniziale panico, la donna ha contattato la polizia ferroviaria che si è subito attivata avvertendo il capotreno e i colleghi nella stazione di arrivo che hanno preso in custodia i minori.
Continua a leggere


Protagonista della vicenda una signora austriaca in viaggio in Italia coni suoi tre figlioletti, due ragazzini di undici anni e uno di dodici anni. Dopo l’iniziale panico, la donna ha contattato la polizia ferroviaria che si è subito attivata avvertendo il capotreno e i colleghi nella stazione di arrivo che hanno preso in custodia i minori.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here