Revocata la scorta a Valeria Grasso, denunciò il clan dei Madonia: “A rischio i miei figli”


Revocata la scorta a Valeria Grasso, denunciò il clan dei Madonia: “A rischio i miei figli”


La denuncia di Valeria Grasso, imprenditrice antiracket di Palermo che aveva denunciato il pizzo facendo arrestare alcuni membri del clan mafioso dei Madonia. Dal 23 novembre resterà senza scorta a Roma, città nella quale vive. L’appello alle istituzioni: “Nell’epoca in cui il Ministro dell’Interno è una donna vengo lasciata sola, anche nel mio impegno contro la criminalità. Lo Stato sta lasciando a rischio me e i miei figli, di cui una è ancora minorenne”.
Continua a leggere


La denuncia di Valeria Grasso, imprenditrice antiracket di Palermo che aveva denunciato il pizzo facendo arrestare alcuni membri del clan mafioso dei Madonia. Dal 23 novembre resterà senza scorta a Roma, città nella quale vive. L’appello alle istituzioni: “Nell’epoca in cui il Ministro dell’Interno è una donna vengo lasciata sola, anche nel mio impegno contro la criminalità. Lo Stato sta lasciando a rischio me e i miei figli, di cui una è ancora minorenne”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here