Rimini, per i medici è una cisti ma scopre che è un tumore maligno al seno: morta 50enne


Rimini, per i medici è una cisti ma scopre che è un tumore maligno al seno: morta 50enne


Dramma a Rimini, dove una donna di 50 anni, mamma di una bambina di 10, è morta per una diagnosi sbagliata: quella che per il medico era una cisti benigna al seno si è rivelata essere un tumore aggressivo con metastasi anche al cervello che l’ha uccisa nel giro di poche settimane. Aperta un’indagine per omicidio colposo: “Se fosse stato diagnosticato prima il cancro, si sarebbe potuta salvare”.
Continua a leggere


Dramma a Rimini, dove una donna di 50 anni, mamma di una bambina di 10, è morta per una diagnosi sbagliata: quella che per il medico era una cisti benigna al seno si è rivelata essere un tumore aggressivo con metastasi anche al cervello che l’ha uccisa nel giro di poche settimane. Aperta un’indagine per omicidio colposo: “Se fosse stato diagnosticato prima il cancro, si sarebbe potuta salvare”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here