Terremoto in provincia de L’Aquila, l’esperto Ingv: “Attenzione a possibili scosse più forti”


Terremoto in provincia de L’Aquila, l’esperto Ingv: “Attenzione a possibili scosse più forti”


Dopo la scossa di terremoto in provincia de L’Aquila, con epicentro a Balsorano, a nord di Sora tra Lazio e Abruzzo, pochi minuti fa, Carlo Doglioni, presidente dell’Ingv spiega cosa è successo: “Stessa tettonica che ha generato il sisma dell’Italia Centrale, ma faglia diversa. Magnitudo di 4.4 modesta ma non si esclude la possibilità di scosse più potenti”.
Continua a leggere


Dopo la scossa di terremoto in provincia de L’Aquila, con epicentro a Balsorano, a nord di Sora tra Lazio e Abruzzo, pochi minuti fa, Carlo Doglioni, presidente dell’Ingv spiega cosa è successo: “Stessa tettonica che ha generato il sisma dell’Italia Centrale, ma faglia diversa. Magnitudo di 4.4 modesta ma non si esclude la possibilità di scosse più potenti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here