Torino, bimbo di 7 anni insultato a scuola perché “nero”. Ma per la maestra è uno scherzo


Torino, bimbo di 7 anni insultato a scuola perché “nero”. Ma per la maestra è uno scherzo


Un bambino di 7 anni di Borgaro, Torino, è stato insultato perché di colore da una compagna di classe. Lo sfogo del papà su Facebook: “Ci viene detto che i bambini scherzano, ma mio figlio piange, ne soffre. Ci chiede perché e ripete che lui non è nero”. La preside: “La mia porta aperta a tutti”.
Continua a leggere


Un bambino di 7 anni di Borgaro, Torino, è stato insultato perché di colore da una compagna di classe. Lo sfogo del papà su Facebook: “Ci viene detto che i bambini scherzano, ma mio figlio piange, ne soffre. Ci chiede perché e ripete che lui non è nero”. La preside: “La mia porta aperta a tutti”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here