Tre vigili del fuoco morti, cos’è successo ad Alessandria: “È un attentato, volevano la strage”


Tre vigili del fuoco morti, cos’è successo ad Alessandria: “È un attentato, volevano la strage”


La tragedia nella notte nei pressi di una cascina a Quargnento. Non si tratterebbe però di un incidente, ma di un attentato. A confermarcelo è il sindacato dei vigili del fuoco. Quattro esplosioni hanno tolto la vita a tre pompieri, ferendone altrettanti, oltre ad un carabinieri. I corpi sbalzati a 300 metri di distanza, rinvenuti nudi dai loro stessi colleghi. Sul posto trovate bombole di gas con tanto di innesco. Fermata una persona.
Continua a leggere


La tragedia nella notte nei pressi di una cascina a Quargnento. Non si tratterebbe però di un incidente, ma di un attentato. A confermarcelo è il sindacato dei vigili del fuoco. Quattro esplosioni hanno tolto la vita a tre pompieri, ferendone altrettanti, oltre ad un carabinieri. I corpi sbalzati a 300 metri di distanza, rinvenuti nudi dai loro stessi colleghi. Sul posto trovate bombole di gas con tanto di innesco. Fermata una persona.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here