Vercelli, 16enne non può correre con gli altri perché autistico: intera squadra si ritira


Vercelli, 16enne non può correre con gli altri perché autistico: intera squadra si ritira


La scelta dei compagni di squadra di un 16ene piemontese che per la giuria di una gara di ciclocross doveva gareggiare in disparte in quanto autistico nonostante gareggi in bici da anni. Tutti insieme sono andati a festeggiare perché “metterci la faccia a 13-17 anni va considerata come una vittoria morale” come ha spiegato l’allenatore.
Continua a leggere


La scelta dei compagni di squadra di un 16ene piemontese che per la giuria di una gara di ciclocross doveva gareggiare in disparte in quanto autistico nonostante gareggi in bici da anni. Tutti insieme sono andati a festeggiare perché “metterci la faccia a 13-17 anni va considerata come una vittoria morale” come ha spiegato l’allenatore.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here