Violenza sulle donne, la storia di Alfredo: “Mio padre ha sparato a mia madre in chiesa”


Violenza sulle donne, la storia di Alfredo: “Mio padre ha sparato a mia madre in chiesa”


Il 21 febbraio 2003, Gianluca Matera, fornaio di 25 anni, uccide con un colpo di pistola l’ex moglie e madre del loro figlioletto, Giovanna Traiano. Il delitto si consuma nella Chiesa della Beata Vergine di Foggia, dove Giovanna era andata a pregare con il suo gruppo parrocchiale. Alfredo, il figlioletto, aveva solo 4 anni. Oggi, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, racconta la sua storia a Fanpage.it.
Continua a leggere


Il 21 febbraio 2003, Gianluca Matera, fornaio di 25 anni, uccide con un colpo di pistola l’ex moglie e madre del loro figlioletto, Giovanna Traiano. Il delitto si consuma nella Chiesa della Beata Vergine di Foggia, dove Giovanna era andata a pregare con il suo gruppo parrocchiale. Alfredo, il figlioletto, aveva solo 4 anni. Oggi, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, racconta la sua storia a Fanpage.it.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here