Aids, allarme rosso: per le donne è letale in un caso su due


Aids, allarme rosso: per le donne è letale in un caso su due


Nel 54% dei casi le donne si accorgono di aver contratto la malattia quando è troppo tardi: disinformazione, assenza di prevenzione e stigma sociale sono le cause principali delle diagnosi tardive. Un problema dimenticato che rende l’Aids letale: “Il sistema attuale di testing sta fallendo con le donne”, spiega la ginecologa Elisabetta Canitano.
Continua a leggere


Nel 54% dei casi le donne si accorgono di aver contratto la malattia quando è troppo tardi: disinformazione, assenza di prevenzione e stigma sociale sono le cause principali delle diagnosi tardive. Un problema dimenticato che rende l’Aids letale: “Il sistema attuale di testing sta fallendo con le donne”, spiega la ginecologa Elisabetta Canitano.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here