Biancavilla, tentato femminicidio alla vigilia di Natale: tenta di strangolare la moglie


Biancavilla, tentato femminicidio alla vigilia di Natale: tenta di strangolare la moglie


Calci pugni e schiaffi davanti alla figlioletta di 4 anni e infine, le mani alla gola. Così ha aggredito la moglie nel corso di una banale lite un 47enne di Biancavilla, in Sicilia, dove la vigilia di Natale è andato in scena l’ennesimo episodio di violenza domestica. La vittima ha riportato lesioni e traumi su tutto il corpo e un ematoma alla gola. È stata soccorsa con il protocollo ‘codice rosa’. Il marito è stato arrestato per lesioni e maltrattamenti.
Continua a leggere


Calci pugni e schiaffi davanti alla figlioletta di 4 anni e infine, le mani alla gola. Così ha aggredito la moglie nel corso di una banale lite un 47enne di Biancavilla, in Sicilia, dove la vigilia di Natale è andato in scena l’ennesimo episodio di violenza domestica. La vittima ha riportato lesioni e traumi su tutto il corpo e un ematoma alla gola. È stata soccorsa con il protocollo ‘codice rosa’. Il marito è stato arrestato per lesioni e maltrattamenti.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here