Cagliari, disabile brutalmente aggredito con una bottiglia: “Prima o poi lo ammazzeranno”


Cagliari, disabile brutalmente aggredito con una bottiglia: “Prima o poi lo ammazzeranno”


Uno scioccate episodio di aggressione e cyberbullismo è andato in scena in un locale di Cagliari ai danni di Checco, un uomo portatore di handicap ‘non ancora certificato’, violentemente aggredito con una bottiglia mentre gli astanti lo filmavano, invece di aiutarlo. La denuncia: “Checco trattato come un oggetto da distruggere da chi ride di lui per fare dei video”.
Continua a leggere


Uno scioccate episodio di aggressione e cyberbullismo è andato in scena in un locale di Cagliari ai danni di Checco, un uomo portatore di handicap ‘non ancora certificato’, violentemente aggredito con una bottiglia mentre gli astanti lo filmavano, invece di aiutarlo. La denuncia: “Checco trattato come un oggetto da distruggere da chi ride di lui per fare dei video”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here