Chiede di non sparare botti nell’area cani: studentessa picchiata a Parma da un papà


Chiede di non sparare botti nell’area cani: studentessa picchiata a Parma da un papà


Una studentessa di Parma di 26 anni ha raccontato di essere stata aggredita in piazzale Lubiana dopo che aveva chiesto a un gruppo di ragazzini di smettere di scoppiare petardi vicino all’aera cani. Autore dell’aggressione sarebbe il padre di uno dei ragazzi redarguiti dalla giovane: l’ha presa per il collo e sbattuta contro un muro.
Continua a leggere


Una studentessa di Parma di 26 anni ha raccontato di essere stata aggredita in piazzale Lubiana dopo che aveva chiesto a un gruppo di ragazzini di smettere di scoppiare petardi vicino all’aera cani. Autore dell’aggressione sarebbe il padre di uno dei ragazzi redarguiti dalla giovane: l’ha presa per il collo e sbattuta contro un muro.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here