Emanuele, atleta paralimpico: “Amputato a una gamba a 8 anni, ma sono sempre ottimista”


Emanuele, atleta paralimpico: “Amputato a una gamba a 8 anni, ma sono sempre ottimista”


Giovane promessa della scherma paralmpica italiana, Emanuele Lambertini racconta la sua storia e la rinascita dopo l’amputazione della gamba destra, a 8 anni. “Sono nato due volte, non so se sarei come oggi con due gambe -dice-. Le difficoltà ci sono per tutti, la differenza sta nel modo in cui si affrontano”
Continua a leggere


Giovane promessa della scherma paralmpica italiana, Emanuele Lambertini racconta la sua storia e la rinascita dopo l’amputazione della gamba destra, a 8 anni. “Sono nato due volte, non so se sarei come oggi con due gambe -dice-. Le difficoltà ci sono per tutti, la differenza sta nel modo in cui si affrontano”
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here