Genova, 29enne travolta dal treno, svolta nelle indagini: “Spinta da un’amica dopo lite per gelosia”


Genova, 29enne travolta dal treno, svolta nelle indagini: “Spinta da un’amica dopo lite per gelosia”


In un primo momento si pensava che la giovane barista di 29 anni, Veronique Garella, fosse morta per un incidente, o che si fosse suicidata. Ora la procura di Genova sta indagando per omicidio volontario. La tragedia è avvenuta lo scorso settembre: la ragazza è stata travolta da un treno sui binari di Cavi di Lavagna.
Continua a leggere


In un primo momento si pensava che la giovane barista di 29 anni, Veronique Garella, fosse morta per un incidente, o che si fosse suicidata. Ora la procura di Genova sta indagando per omicidio volontario. La tragedia è avvenuta lo scorso settembre: la ragazza è stata travolta da un treno sui binari di Cavi di Lavagna.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here