Lucia Perez stuprata fino alla morte, sotto accusa i giudici che assolsero gli aggressori


Lucia Perez stuprata fino alla morte, sotto accusa i giudici che assolsero gli aggressori


Il tribunale penale di Buenos Aires ha deciso di indagare i giudici che hanno assolto dall’accusa di stupro e omicidio gli aggressori di Lucia Perez, la ragazza di 16 anni morta con gravissime lesioni genitali l’8 ottobre 2016, a Mar del Plata, a pochi chilometri da Buenos Aires, in Argentina. Ai tre, che attirarono la ragazza in un appartamento e la stuprarono bestialmente fino alla morte, era stato contestato solo il reato di spaccio di droga.
Continua a leggere


Il tribunale penale di Buenos Aires ha deciso di indagare i giudici che hanno assolto dall’accusa di stupro e omicidio gli aggressori di Lucia Perez, la ragazza di 16 anni morta con gravissime lesioni genitali l’8 ottobre 2016, a Mar del Plata, a pochi chilometri da Buenos Aires, in Argentina. Ai tre, che attirarono la ragazza in un appartamento e la stuprarono bestialmente fino alla morte, era stato contestato solo il reato di spaccio di droga.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here