Miriam, morta a 25 anni dopo le dimissioni: “Diagnosi in ritardo, aveva una malattia ereditaria”


Miriam, morta a 25 anni dopo le dimissioni: “Diagnosi in ritardo, aveva una malattia ereditaria”


La morte di Miriam De Giovanni, 25enne di Venezia, deceduta lo scorso 29 ottobre per una embolia polmonare massiva, è ancora avvolta nel mistero. Tuttavia, secondo il medico legale incaricato dai legali della sua famiglia, la ragazza sarebbe stata vittima di una diagnosi arrivata in ritardo perché i medici non avevano letto i suoi sintomi alla luce di una malattia ereditaria e congenita da cui era affetta la paziente: “Forse si sarebbe potuta salvare”.
Continua a leggere


La morte di Miriam De Giovanni, 25enne di Venezia, deceduta lo scorso 29 ottobre per una embolia polmonare massiva, è ancora avvolta nel mistero. Tuttavia, secondo il medico legale incaricato dai legali della sua famiglia, la ragazza sarebbe stata vittima di una diagnosi arrivata in ritardo perché i medici non avevano letto i suoi sintomi alla luce di una malattia ereditaria e congenita da cui era affetta la paziente: “Forse si sarebbe potuta salvare”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here